Forex: segnali operativi (27/12/2013) – ore 06.58

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×

Le ultime battute di fine anno sul forex stanno riproponendo lo stesso copione già visto in lungo e in largo negli ultimi mesi: euro e sterlina schiaccia-sassi, dollaro debole e yen debolissimo. Finito il Natale ci si appresta a sperimentare una nuova fase con volumi risicati, in quanto siamo ormai prossimi a Capodanno. La sorpresa di questo scorcio d’anno è senza dubbio il forte recupero dell’euro sul dollaro. Il rimbalzo del biglietto verde è dunque rimandato a data da destinarsi e al massimo se ne riparlerà all’inizio del 2014. La sensazione è che il trend ribassista di medio periodo del dollaro possa ancora consolidarsi.

 

Il resto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
Fai il oppure REGISTRATI

I commenti sono chiusi.