Forex: segnali operativi (28/3/2013) – ore 7.10

1 Flares Twitter 1 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Email -- 1 Flares ×

E’ una fase molto delicata per i mercati finanziari, con Wall Street poco sotto i record di sempre e le borse europee nel vortice della speculazione per il riacutizzarsi delle problematiche legate alla crisi del debito pubblico e delle banche nell’area euro. Gli spread hanno messo il turbo, mentre Moody’s ha bocciato Cipro per i rischi legati a una sua possibile uscita dall’euro. Sul forex pesante calo della moneta unica, mentre continuano a rafforzarsi le due valute rifugio per eccellenza, ovvero dollaro e yen.

 

Il resto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
Fai il oppure REGISTRATI

9 pensieri su “Forex: segnali operativi (28/3/2013) – ore 7.10

  1. Ciao Nicola, non vedo da qualche giorno nella tua watchlist USD-JPY, che seguo con interesse e discreti profitti!
    Sono long da 94,40…con qualche perplessità…

    • ciao… ci vedo un trend emergente ribassista che potrebbe portare i prezzi fino a 93,5 e 92,9… solo > 95 segnale di ripresa….. secondo me dipenderà molto anche dal dato sul pil usa delle ore 13,30

    • dovrebbe cadere 1,2750 per forte discesa verso 1,2715 – 1,27… euro/yen va già più spedito…

  2. Ciao Nicola, io purtroppo sono fuori dai giochi, sto valutando ingresso ora su eur/usd short, meglio attendere rottura del supporto a 1,2750

  3. guardando i grafici di questa mattina su eur sud mi convinco sempre più che il forex è una grande presa per il culo di noi sprovveduti che giochiamo alla finanza. Adios amigos

    • non capisco le tue considerazioni, questa mattina se avessimo seguito le analisi di Nicola saremmo andati alla grande…

  4. Si, si, Nicola fa naturalmente del suo meglio. Ma l’andamento schizofrenico del cross che in meno di un’ora perde 50 pips e poi li riguadagna immediatamente, senza particolari ragioni di calendario economico o news riguardo a Italia o Cipro o chissà cos’altro, mi fanno sospettare che questi movimenti sono, in realtà, organizzati ad arte. In questo modo anche la professionalità di Nicola viene vanificata.