Segnali Forex & CFD 28 dicembre 2012, ore 07.00

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×

Penultima seduta del 2012. I mercati finanziari restano in attesa di notizie positive sul fiscal cliff, che a questo punto dovrebbero arrivare solo in extremis. Sembra assurdo che democratici e repubblicani non trovino un’intesa: il rischio è che scatti davvero il “precipizio fiscale”, con tagli automatici alla spesa e impennata delle tasse in grado di far sprofondare l’economia americana in una profonda recessione. In Europa la situazione sembra tranquilla: borse ancora in clima festivo, euro tonico, spread in leggero rialzo. Dall’altra parte del mondo il Giappone scommette sul nuovo governo Abe: la borsa non si ferma più, lo yen sta precipitando in modo spettacolare (ma ora è una valuta “che scotta”). Tra le commodity davvero calma piatta: secondo molti analisti il supercycle è finito.

Il resto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
Fai il oppure REGISTRATI

 

I commenti sono chiusi.