Segnali CFD 10 dicembre 2012, ore 07.08

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×

Grande incertezza sui mercati finanziari dopo le riunioni delle banche centrali e i dati sul mercato del lavoro negli Stati Uniti. La Bce ha segnato una svolta sul mercato dell’euro, mentre la disoccupazione americana – scesa sui minimi dal 2008 – ha impattato con decisione sui listini azionari americani, dove Dow, S&P e Nasdaq mostrano velocità diverse. In Europa il sentiment sembra poter peggiorare da qui alle prossime settimane, a causa di un’economia eccessivamente debole e per il rischio politico in Italia. Gli Stati Uniti restano alle prese con il dilemma del fiscal cliff, ma qui la situazione sembra essere decisamente migliore. Forte incertezza sulle commodity, a caccia di un trend più definito.

Il resto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
Fai il oppure REGISTRATI

 

I commenti sono chiusi.