Segnali Forex 30 novembre 2012, ore 07.25

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Email 0 0 Flares ×

Ieri il mercato ha dimostrato di avere sempre un’impostazione maggiormente rialzista, sebbene il trend sia spesso caratterizzato da improvvisi crolli e inversioni. Gli investitori hanno dato poco ascolto al monito di Moody’s, che ritiene quasi spacciata la Grecia anche a seguito dell’ultimo accordo trovato dall’Eurogruppo. Il focus si è spostato sulle dichiarazioni del presidente americano Obama, che ha rassicurato i mercati affermando che l’intesa sul fiscal cliff potrebbe arrivare già entro Natale. L’euforia ha messo le ali alle borse, mentre sul valutario l’euro resta ben comprato.

Il resto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
Fai il oppure REGISTRATI

I commenti sono chiusi.