Segnali Forex 26 novembre 2012, ore 07.18

Sul mercato delle valute si è assistito nella giornata di venerdì a un importante ritorno delle correlazioni intermarket. Euro e sterlina sono tornate a salire con decisione simultaneamente, mentre dollaro americano e yen hanno imbarcato acqua di continuo. In attesa dell’Eurogruppo, che però dovrebbe trovare una soluzione già attesa dal mercato sulla Grecia, il mercato resta lungo di euro e sterline, corto di dollari americani e yen, anche se la nuova ottava sembra essere iniziata con una fase di ritracciamento dopo il boom di venerdì. Con il ritorno di Wall Street a pieno servizio dopo la festività del Giorno del Ringraziamento e il Black Friday, mi aspetto volumi in crescita e nuovi movimenti direzionali.

 

Il resto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
Fai il oppure REGISTRATI

 

Segnali CFD 26 novembre 2012, ore 07.02

La nuova ottava inizierà con l’importante riunione dell’Eurogruppo (ore 12,30), che dovrà decidere le sorti della Grecia. E’ atteso il lancio di un nuovo piano di aiuti, ma probabilmente ci sarà anche la decisione di tagliare buona parte del debito in modo tale da non soffocare il paese ellenico con misure di austerità eccessive. Venerdì, un po’ a sorpresa, nonostante per Wall Street fosse un giorno semi-festivo (Black Friday e chiusura anticipata dopo il Giorno del Ringraziamento), gli investitori non si sono risparmiati nel mettere in piedi un robusto trend rialzista, in particolare su borse e metalli preziosi. Sebbene ci sia la possibilità di un pullback fisiologico, il trend resta nettamente sbilanciato verso l’alto.

Il resto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
Fai il oppure REGISTRATI

Segnali Forex 23 novembre 2012, ore 07.20

Sul mercato delle valute si sta assistendo a una fase favorevole all’euro, che beneficia dei rumors di un imminente accordo sulla Grecia e di un maggiore appetito per il rischio. Certo la moneta unica ha raggiunto importanti zone di resistenze contro le major currencies e bisognerà vedere come si muoveranno gli investitori americani dopo la fine delle festività legate al Thanksgiving Day, che sta riducendo notevolmente gli scambi sui mercati. Oggi il focus sarà sui dati macro tedeschi, prima il pil finale del terzo trimestre e poi l’Ifo. E’ attesa in ogni caso una reazione importante dell’euro, nonostante i volumi più bassi della media.

Il resto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
Fai il oppure REGISTRATI

 

Segnali CFD 23 novembre 2012, ore 07.06

La giornata di ieri non poteva che essere praticamente piatta. La chiusura di Wall Street per la festività del Thanksgiving Day ha ridotto al lumicino gli scambi sui principali mercati internazionali, contagiando anche l’Europa che non ha mostrato una grande reattività sul buon dato della manifattura cinese che dimostra come l’economia del Dragone stia tornando a espandersi a buoni ritmi. Oggi il clima di festa non dovrebbe esaurirsi, tanto che le borse americane resteranno aperte a mezzo servizio con chiusura anticipata alle ore 19 italiane. Chiusa anche la borsa di Tokyo per festività. Riflettori maggiormente puntanti sull’Europa, con il pil e l’Ifo tedesco.

Il resto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
Fai il oppure REGISTRATI

 

Segnali Forex 22 novembre 2012, ore 07.28

Continua a tenere banco il caso Grecia sui mercati valutari, dove però gli investitori sembrano voler dare fiducia alla moneta unica in vista di un accordo nella giornata di lunedì 26 novembre per sbloccare gli aiuti al paese ellenico. Il dollaro americano sta un po’ frenando la sua corsa, mentre l’euro e la sterlina recuperano terreno dopo aver sperimentato grandi difficoltà nella prima metà del mese in corso. L’unico vero trend direzionale in atto sul mercato è quello ribassista dello yen, in vista delle elezioni politiche in Giappone del 16 dicembre, anche se si tratta di un movimento molto ripido e praticamente senza soste. Oggi Wall Street resterà chiusa per la festività del Giorno del Ringraziamento.

 

Il resto di questo articolo è riservato agli utenti registrati.
Fai il oppure REGISTRATI